Cani e gatti abbandonati, ecco che cosa fare

Come avvicinarsi all’animale, chi chiamare e che cosa rischia chi abbandona
 
Immagine d’archivio
Oltre sessantamila animali abbandonati ogni estate. Tante sono le vittime innocenti della scelleratezza dei padroni di cani e gatti soprattutto, anche se il fenomeno non riguarda solo loro ma anche uccellini, pesci, tartarughe, criceti e pappagalli.

Quegli amici, insomma, che popolano le nostre case tutto l’anno, ma che d’estate diventato un problema o una seccatura. Così finiscono per strada, da soli, senza saper dove andare. La maggior parte muore, di stenti, di caldo, di dolore per essere stata abbandonata dalle persone che dovrebbero volerli solo amare e proteggere. Nei giorni passati abbiamo parlato di come andare in vacanza con gli animali, dal viaggio, alle strutture, ai comportamenti consigliati per trascorrere serenamente le ferie con loro. Purtroppo il fenomeno degli abbandoni estivi è però ancora molto frequente e, anche se speriamo che non siano molti gli animali abbandonati che potrà capitarvi di incontrare questa estate, vogliamo comunque darvi alcuni consigli su cosa fare nel caso in cui ne incrociaste lungo il vostro tragitto. cosa fare se si trova un animale abbandonato o ferito.

Continua qui

Commenti

Post più popolari