Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

La Francia salva le api e vieta tutti i 5 pesticidi responsabili della loro morte

Francia sempre più green, dopo il divieto sull’uso del glifosato, bandisce i cinque pesticidi responsabili della morte delle api, insetti impollinatori che permettono la sopravvivenza del Pianeta. E’ ufficiale: la Francia è il primo paese europeo a vietare i cinque pesticidi che uccidono le api accogliendo l’allarme delle Nazioni Unite che annunciavano che il 40% degli impollinatori rischia l’estinzione globale per diversi fattori, tra cui l’uso smodato di pesticidi. Già nel 2016, il paese francese aveva bandito il glifosato, salvato invece in Italia. Come sappiamo nell’Unione Europea sono vietatu tre dei cinque pesticidi neonici usati dagli agricoltori (clothianidin, imidacloprid, thiamethoxam, thiacloprid e acetamiprid), mentre la Francia li mette tutti al bando. Una buona notizia per insetti, api e farfalle che si nutrono proprio del raccolto trattato con i pesticidi e rischiano, dunque, di essere esposti a livelli nocivi di neonicotinoidi. Polline e nettare sono intaccati così co…

Ultimi post

Un panda fa il bagno allo zoo di Adelaide

GIORNATA MONDIALE DEL GATTO, L'ALFABETO DEI MICI, ECCO COME CAPIRLO

Storia di Geremia gattino disabile e dell'inseparabile mamma

Travolta da un labrador nel centro commerciale di Orbassano: la proprietaria del cane a giudizio

La Norvegia vieta gli allevamenti di animali da pelliccia e chiuderà tutti quelli esistenti

Grazie per averla salvata!!

I SOCIAL, UN CANE ED UN BAMBINO : UNA STORIA A LIETO FINE

Gli hanno spezzato la schiena e ora è paralizzato: gara di solidarietà per operare Charlie e farlo ricamminare

Abruzzo, riecco i cervi del Parco: la nevicata non li ferma

INCREDIBILE!!! Guardate... ah ah ah