mercoledì 25 giugno 2014

Usa, ritrovano il cane smarrito sei anni prima


Il beagle era scomparso durante una passeggiata in un bosco



Il momento dell’incontro fra la beagle Maisy e la famiglia Helland
«Ho pregato Dio tutte le notti chiedendo che la facesse tornare a casa. Pensavo che non l’avrei più rivista». E qualcuno lassù ha esaudito il desiderio di Parker. Lui aveva solo quattro anni quando la beagle Maisy scomparve. Ora ha dieci anni e può tornare a sorridere perché la cagnolina, sei anni dopo, è tornata a casa.

L’incubo ha avuto inizio durante una passeggiata in un bosco del Tennessee, Stati Uniti. La beagle di otto anni stava giocando con i tre figli della famiglia Helland. Poi a un tratto è scomparsa. Inutili le ricerche della signora April e di suo marito: «L’abbiamo cercata ovunque, sotto ogni albero e foglia. Ma niente. Abbiamo appeso anche molto volantini» racconta il piccolo Parker all’emittente televisiva Wbir, ma Maisy non è stata più trovata. 

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento