martedì 26 agosto 2014

Calderoli uccide serpente e pubblica foto su Facebook

"Colpa della macumba del padre della Kyenge", insorgono animalisti

Il senatore Roberto Calderoli uccide un serpente nella cucina della sua casa di Mozzo (BG) e pubblica la foto con la preda su Facebook. "Non sono mai stato superstizioso - scrive il vicepresidente del Senato - ma dopo la "makunba" (scritto proprio così, ndr) che mi ha fatto il papà della Kyenge mi e' capitato di tutto e di più". E a corredo del post, il senatore leghista si fa ritrarre con il serpente ucciso.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento