REATI A DANNO DI ANIMALI, LA FEDERAZIONE: MAIL BOMBING CONTRO IL COLPO DI SPUGNA

REATI A DANNO DI ANIMALI, LA FEDERAZIONE: MAIL BOMBING CONTRO IL COLPO DI SPUGNA


Un "mail bombing" su governo e Parlamento e una giornata nazionale di mobilitazione, il 24 gennaio. Così la Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente, fondata da Lav, Enpa, Oipa, Lega Nazionale difesa del Cane e Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell'Ambiente, che oggi riunisce 34 associazioni animaliste e ambientaliste, protesta contro lo "Schema di Decreto legislativo recante Disposizioni in materia di non punibilità per particolare tenuità del fatto" : vero e proprio "colpo di spugna" che rischia di cancellare in un attimo dieci anni di norme penali su maltrattamenti e uccisione di animali. Tali reati, infatti, rientrano nel limite massimo dei cinque anni di reclusione per i quali, secondo il decreto, scatterebbe la non punibilità. Perciò la Federazione chiede a tutti i cittadini di inviare mail di protesta al premier Renzi, al ministro della Giustizia Orlando, ai membri delle commissioni Giustizia di Camera e Senato.

Continua qui

Commenti

Post più popolari