domenica 29 maggio 2016

In Punta di Coda – No all’abbandono

di Gilberto Germani presidente Enpa Saronno 

– L’abbandono degli animali da affezione è una triste conseguenza della superficialità e dell’irresponsabilità umana. Poche le persone che, decidendo di vivere con un animale domestico, sono veramente consapevoli dell’impegno preso e si occupano di lui in ogni circostanza, per tutta la vita.
La maggior parte lo considera un oggetto o un giocattolo da regalare ai propri bambini, ignorando la sua natura, le sue esigenze e le difficoltà alle quali può andare incontro accogliendolo nella propria casa.

Chi ama veramente gli animali sa che queste difficoltà sono superabili e ampiamente ripagate dall’affetto da parte dell’animale, ma chi lo ha preso con sé come un bell’oggetto da portarsi a casa non si aspetta difficoltà e, al primo intoppo, si libera di lui con la stessa leggerezza con la quale lo ha adottato o, peggio, acquistato.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento