giovedì 12 maggio 2016

Il cane sordo impara la lingua dei segni e inizia una nuova vita


Giulia Merlo

Solo e abbandonato, cercava di sopravvivere da solo per le trafficatissime strade di Londra. Un’impresa ancora più difficile per il povero Gordon, che oltre a non avere un padrone è anche sordo. Per fortuna, il Mayhew Animal Home lo ha trovato, nel novembre 2014, e lo ha accudito fino al momento in cui ha trovato una famiglia che lo adottasse. Purtroppo, Gordon ha dovuto aspettare più di un anno per trovare dei padroni, a causa del suo handicap. Il cagnolino, però, non si è mai perso d’animo e ha imparato a capire il linguaggio dei segni, in modo da poter comunicare con i visitatori del centro e con i volontari.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento