domenica 7 settembre 2014

Spagna, svolta animalista a Mataelpino: palle giganti al posto dei tori per l’encierro

La sfera, di 125 kg per tre metri di diametro, è stata dipinta con zampe e coda simili al toro

Una svolta animalista e tutto sommato inaspettata quella che ha interessato un piccolo paese della Spagna, per la precisione Mataelpino. Inaspettata perché si sa che la corrida è una tradizione che gli spagnoli difendono strenuamente, pur con le polemiche che negli ultimi anni si sono fatte sempre più forti. Ma la cittadina che dista pochi chilometri da Madrid è diventata famosa per aver deciso di rimpiazzare i tori con un gigantesco pallone che rotola per le strade della città nella tradizionale corsa estiva detta “encierro”. Una corsa preliminare alla corrida in cui, solitamente, si contano feriti sia fra gli animali che fra le persone.

Continua qui (video) 

Croazia, sull’isola di Solta è guerra per i galli che cacciano i turisti

1 commento: