giovedì 29 dicembre 2016

Anche quest’anno il sindaco Gianluca Bardone ha firmato l’ordinanza che vieta l'accensione di petardi e artifici pirotecnici in prossimità di Capodanno e fino all’Epifania

TORTONA – Anche quest’anno il sindaco di Tortona Gianluca Bardone ha adottato l’ordinanza che vieta l’accensione di petardi, “botti” e artifici pirotecnici su tutto il territorio comunale dal 28 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017. Il provvedimento del primo cittadino punta a evitare gli infortuni, spesso gravi, che ogni anno a livello nazionale si verificano a causa dell’esplosione di questi prodotti. Obiettivo del sindaco di Tortona è anche quello di tutelare bambini, anziani, animali e tutti i cittadini infastiditi dallo scoppio di petardi e artifici pirotecnici in genere che, in alcuni casi, vengono utilizzati senza rispettare le minime precauzioni, ad esempio la distanza da persone e abitazioni. “ Aldilà dell’adozione di un provvedimento coercitivo” il sindaco di Tortona ha quindi fatto appello “al senso di responsabilità individuale e alla sensibilità collettiva, affinché prevalga il buon senso di non mettere a rischio l’incolumità e la serenità propria e degli altri”.

Fonte

Nessun commento:

Posta un commento