sabato 3 dicembre 2016

Prendi un cane in canile e salvi una vita

Quella di adottare un cane è una delle decisioni più straordinarie che una persona possa prendere nel corso della propria vita: la presenza di un animale in casa ha la forza di riempire il cuore sia di adulti che bambini, di coloro che hanno già vissuto un'esperienza del genere, ma anche (e forse soprattutto) di quelle persone che, per un motivo o per l'altro, se ne sono sempre privati; rende più ricca la quotidianità soprattutto di emozioni. Ma allo stesso tempo è una decisione che deve essere ben pensata e valutata, deve essere sempre presa con un profondo senso di responsabilità.
 
Ovviamente la prima domanda che ci si pone è “Dove è meglio prendere un cane?”. A meno che non ci si imbatte in un randagino o nella cucciolata della cagna del vicino di casa o di qualche amico o parente, le strade sono diverse: posso acquistarlo in un negozio di animali, in allevamento, oppure cercarlo su internet; ma a parte il fatto che a riguardo sarebbe doveroso oltre che molto importante aprire un lungo capitolo (che semmai affronteremo più specificatamente in un futuro articolo; nel frattempo potete leggere Cosa si nasconde dietro il traffico di cani e gatti? Quali conseguenze potrebbe comportare), la scelta più giusta è sempre quella di recarsi in un canile: troppe gabbie sono sempre piene di animali che cercano non solo casa, ma anche tanto affetto.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento