sabato 5 dicembre 2015

Cane cieco abbandonato trova casa

E’ una storia commovente quella di Poly, un pit bull cieco abbandonato su una panchina appena nato.




Ma la storia di Poly ha un lieto fine. Secondo quanto riportato da ABC News, nel mese di ottobre Poly è stato trovato in un parco a Santa Maria, in California, da un’organizzazione di soccorso di Santa Barbara. Oltre ad essere cieco, Poly ha avuto altri problemi: una malformazione cardiaca congenita, tigna e scabbia.


Alla fine Poly ha trovato una casa amorevole, ma purtroppo la sua vita potrebbe essere di breve durata. Poly potrebbe infatti avere da due mesi a due anni di vita, secondo Jennifer Galles, il presidente e fondatore di Foreverhome Pet Rescue, l’organizzazione che l’ha dato in affidamento subito dopo il suo salvataggio.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento