venerdì 13 marzo 2015

Würstel imbottiti di chiodi e viti: “C’è chi vuole uccidere i cani a passeggio lungo il Bormida”

Alessandria, la denuncia ai vigili urbani dei volontari del rifugio Cascina Rosa


Alessandria
Grandi würstel imbottiti di viti e chiodi: qualcuno li ha sparsi a bordo strada, lungo gli argini del Bormida, all’altezza della curva dove c’è la sede del 118. È una zona dove non si potrebbe, ma molti portano i cani a passeggio: «Basta un boccone per uccidere un cane» avverte Elena Gamalero, presidente dell’Ata (associazione tutela animali) che gestisce il canile Cascina Rosa, vicino a quell’oasi verde.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento