Il gatto senza orecchie ritrova la serenità. La storia di Eddie

Non ha orecchie e denti ma finalmente la sua vita sta tornando alla normalità. Eddie era un gatto strabico appartenente a una colonia randagia di Beacon, nello stato di New York. “A prendersi cura del gruppo era un volontario animalista, che quando si è reso conto dei suoi problemi ha deciso di portarlo dal veterinario”, racconta la sua nuova padrona, Jennifer Blakeslee, che ha aperto una pagina Instagram per raccontare la sua storia.

 

Eddie era un gatto scontroso e diffidente. Il personale ha scoperto che il micio aveva otiti croniche in seguito alle quali si è resa necessaria l’ablazione dell’orecchio, causando la sordità totale. Dopo l’intervento tutto è cambiato. “Da irritabile è diventato dolce e disponibile. Non si era mai fatto prendere in braccio o grattare la pancia: ora sono i suoi passatempi preferiti”, racconta Jennifer.

 

“La scorsa estate abbiamo notato che si grattava spesso le orecchie. Sui padiglioni si era formato talmente tanto tessuto cicatriziale da causargli ancora più prurito. Si stavano formando anche delle cisti, precorritrice del cancro. Abbiamo così deciso di intervenire, rimuovendo completamente le orecchie“, spiega Jennifer.

Continua qui

 

 

Commenti

Post più popolari