venerdì 20 gennaio 2017

Lupo e Nuvola, i cani dell’hotel Rigopiano sopravvivono alla valanga

Lupo e Nuvola, i cani dell'hotel Rigopiano, sono riusciti a sopravvivere alla valanga e sono tornati a casa dopo il disastro

Lupo e Nuvola ce l’hanno fatta. I due cani che abitavano presso l’Hotel Rigopiano, sul Gran Sasso, sono sopravvissuti alla valanga e sono arrivati sani e salvi in una frazione di Farindola. A rivelarlo una ragazza che, ancora sconvolta dalla tragedia, è riuscita a sorridere nuovamente trovandosi davanti i due cani. Lei è Martina Rossi, barista dell’Hotel Rigopiano, che su Facebook ha postato le foto di Lupo e Nuvola, miracolosamente sopravvissuti al disastro e arrivati alla sua porta in queste ore.

I pastori abruzzesi, un maschio e una femmina, erano inseparabili e appartenevano al proprietario dell’hotel. “Lupo e Nuvola – ha scritto Martina Rossi in un post su Facebook – i pastori abruzzesi nati e cresciuti all’Hotel Rigopiano, non so come, sono riusciti a raggiungere la mia contrada, una frazione di Farindola (Villa Cupoli) sani e salvi. Questo non può di certo colmare il vuoto e la distruzione che attraversa un paese in ginocchio ancora speranzoso, nell’attesa soltanto di notizie positive, me in prima persona. Ma questi due bellissimi cagnoloni, rivedendoli, di certo sono riusciti a farmi tornare a battere il cuore, almeno per qualche secondo, riportando la speranza”.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento