sabato 30 aprile 2016

La nuova vita di Moet, la gatta diventata cieca perché cresciuta in una gabbia sporca


Moet è una bella gatta persiana bianca, che oggi vive sereno con i suoi padroni. La sua vita, però, non è sempre stata felice. La gatta, infatti, è nata in Oman, un paese del Medioriente, ed è stata cresciuta in una gabbia sporchissima con decine di altri animali: la sua unica possibilità di sopravvivenza era di venire acquistata da qualcuno.

Le pessime condizioni igieniche, però, l’avevano fatta ammalare di una brutta febbre, probabilmente dopo il contagio con un altro gatto. Questo aveva ridotto enormemente la sua possibilità di venire comprata. Tutti i suoi compagni erano stati venduti, e Moet era rimasta sola nella gabbia, senza cibo nè acqua e soprattutto senza cure. Lo stato di abbandono la aveva resa sempre più malata e, dopo mesi di febbre, la povera Moet era diventata cieca

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento