Imperia, il cane-guida Penelope diventa cieca come il padrone: ora cʼè Spriz a occuparsi di entrambi

Penelope ha aiutato per anni Vittorino Biglia, ma è anchʼessa rimasta priva della vista: in soccorso è arrivato un labrador

Una splendida storia di solidarietà tra due cani e il loro padrone. Vittorino Biglia, vicepresidente dell'Unione Italiana Ciechi di Imperia, è stato assistito per 5 anni da Penelope, labrador fedele. Poi la beffa del destino: anche lei è rimasta cieca per una retinopatia. Ed ecco che in casa Biglia è arrivato Spriz, altro labrador, che ora si prende cura di entrambi. Intanto Penelope, grazie al suo fiuto, segue Spriz e Vittorino, e continua a sentirsi il bravissimo cane-guida di una volta.

Continua qui

Commenti

Post più popolari