ZIMBABWE, CACCIATORE TEDESCO UCCIDE MAGNIFICO ELEFANTE

Le zanne, enormi, pesano 120 chili 

ZIMBABWE, CACCIATORE TEDESCO UCCIDE MAGNIFICO ELEFANTE
Ha pagato quasi 40 mila sterline per uccidere, in Zimbabwe, il più grande elefante del Paese. E lo ha fatto. Poi, si è lasciato fotografare con il suo macabro trofeo alle spalle, vestito da safari. La notizia è stata diffusa soltanto, ieri, ma il magnifico pachiderma è stato ucciso l'8 ottobre scorso. E così, appena tre mesi dopo l'uccisione del bellissimo leone Cecil, la storia si ripete, mentre il dentista americano che ha sparato al grande felino potrà tornare in Zimbabwe, da turista, come e quando gli pare perché non subirà alcun processo: tutto era legale. Non si sa nulla del grandissimo pachiderma senza nome. .

Continua qui

Commenti

Post più popolari