lunedì 5 gennaio 2015

Puglia, foraggio dal cielo per salvare 400 pecore

È intervenuto un elicottero della Forestale per portare alimenti agli ovini erano rimasti senza scorte a causa delle pesanti nevicate



In località Iazzo del Finocchio e Iazzo del Purgatorio, nel territorio di Gravina (Bari), all’interno del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, è stato necessario richiedere l’intervento di un elicottero del Corpo Forestale dello Stato per salvare oltre 400 ovini, rimasti senza scorte alimentari a causa delle abbondanti nevicate che hanno interessate la zona. La richiesta di intervento è giunta alla Centrale Operativa Regionale del Cfs, da parte della Regione Puglia, Servizio di Protezione Civile. L’intervento dell’elicottero è indispensabile al fine di fornire il foraggio ai capi di bestiame che ormai versano in situazioni gravissime per l’esaurimento di foraggio. Le nevicate dei giorni scorsi hanno reso impraticabili le strade di collegamento con le località interessate.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento