Valle Sturla, i cavalli “reclusi” nel campo da bocce di Temossi


Chiavari (GE) - Ci sono cavalli domestici in mezzo a quelli selvaggi? Il dubbio corre da tempo ormai in valle Sturla. «Servirebbero prelievi e controlli», ripetono gli abitanti da tempo. Ora l’opportunità c’è. Certo, si tratta di una circostanza imprevista e casuale. Ma il Comune di Borzonasca sembra intenzionato ad approfittare della situazione che si è creata per provare a capire se tra i quattro cavalli che ora sono nel campo da bocce di Temossi ce ne sia qualcuno domestico. Per capire questa storia, però, è meglio raccontarla con ordine. A Temossi i cavalli selvaggi (o presunti tali) sono di casa da alcuni mesi, come accade in altre zone, per esempio Bertigaro, Perlezzi e le località che si trovano sulla strada che sale verso i laghi di Giacopiane. Allontanarli spesso non serve perché gli animali ritornano. E così ignoti l’altra sera hanno approfittato della situazione. Mentre i cavalli si trovavano nel campo da bocce di Temossi qualcuno ha chiuso il cancello. E poi ha avvisato le autorità.

Continua qui

Commenti

Post più popolari