martedì 25 ottobre 2016

Roma, "Ziggy, il mio cane morto di eroina in piazza Vittorio"

Ha ingoiato una dose lasciata da un pusher sotto una panchina


Una corsa di primo mattino nell'area cani di piazza Vittorio. Ziggy salta, si rotola nell'erba. Poi infila il muso sotto una panchina e addenta una bustina di polvere ambrata, residuato delle notti di spaccio. Con il passare delle ore iniziano le convulsioni, sempre più forti. Finché il meticcio, sei mesi appena, non si spegne nella notte alla clinica veterinaria di viale Etiopia.


Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento