Il numero di emergenza per i cani abbandonati? Una bufala…

Genova – Animali abbandonati sul ciglio di strade e autostrade, dove, se non salvati in tempo, incontrano la morte. Un triste fenomeno che si ripete ogni anno e che ogni anno si cerca di combattere sensibilizzando l’opinione pubblica con slogan e spot che circolano in Rete e sui social network, dove, sempre più spesso, abbondano le solite bufale. L’ultima, in ordine di tempo, che ha catturato l’attenzione degli utenti su Facebook riguarda proprio i cuccioli abbandonati: si tratta di un post che indica un numero da contattare nel caso si voglia segnalare la presenza di un animale lasciato sulla strada.

“Se in autostrada notate un cane abbandonato non dovete fare altro che inviare un sms specificando località, ora di avvistamento, razza(se è possibile) e direzione di marcia al 334.1051030.. 1000 volontari sono pronti ad intervenire in tutta Italia fino al 4 settembre”(copia ed incolla sulla tua bacheca)”, recita il messaggio che ha ricevuto migliaia di condivisioni e like, in particolare da parte degli amanti degli animali. Peccato però che il numero in questione, corrispondete ad un servizio attivato nel 2011 nell’ambito del progetto “Io l’ho visto” promosso da Prontofido, non sia più attivo da tempo.

«Ne è pieno il web, ma è sulla homepage di Facebook che passa un messaggio di un numero di telefono da chiamare in caso si avvistasse un cane abbandonato in autostrada, ma risulta una bufala», si legge su “Una vita da social”, la pagina Facebook della polizia postale che ha messo in allerta gli utenti dall’ennesima catena di Sant’Antonio.

Va ricordato che, nel caso si avvistino cani abbandonati, è opportuno chiamare le sedi Enpa in tutti i capoluoghi di provincia. Per Genova il numero è 010 553 1696.

È necessario anche avvertire la polizia (113, oppure 010 369011) nel caso la presenza del cane rappresenti un pericolo per la viabilità.

Fonte

Commenti

Post più popolari