martedì 13 maggio 2014

Giappone. Il gatto torna a casa dopo 3 anni. Si era perso dopo lo tsunami

Erano convinti che, in seguito al terremoto e allo tsunami del marzo 2011, Suika fosse morto. Ma a tre anni dalla scomparsa, il gatto ha fatto ritorno a casa.

Giappone. Il gatto torna a casa dopo 3 anni. Si era perso dopo lo tsunami 

Dallo tsunami in Giappone, il più forte terremoto della storia del Paese, lo stesso che danneggiò la centrale nucleare di Fukushima, sono ormai passati poco più di 3 anni. E solo oggi una coppia di giapponesi è riuscita a ritrovare l’amato gatto disperso proprio quel terribile 11 marzo del 2011.
La famiglia Yamagishi di Ofunato ha, infatti, ritrovato l’amato gatto Suika, scomparso dalla sua abitazione proprio l'11 marzo 2011. Dato il terremoto e il conseguente tsunami, i proprietari del micio avevano immediatamente pensato che Suika fosse rimasto vittima della terribile catastrofe naturale. Dopo diversi mesi trascorsi a passare al setaccio la cittadina, la famiglia ha gettato la spugna.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento