E' polemica sul piano di abbattimento di mille caprioli. Gli agricoltori si schierano con la Provincia

Circa mille caprioli in esubero in provincia di Alessandria. “E' un problema non solo per gli agricoltori, che hanno subito danni pesanti,ma anche per la sicurezza stradale”. A sostenerlo è il neo presidente della Provincia Gianfranco Baldi che nei giorni scorsi ha inviato la richiesta alla Regione e all'Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) di attivare un piano di abbattimenti straordinario

PROVINCIA - Circa mille caprioli in esubero in provincia di Alessandria. “E' un problema non solo per gli agricoltori, che hanno subito danni pesanti,ma anche per la sicurezza stradale”. A sostenerlo è il neo presidente della ProvinciaGianfranco Baldi che nei giorni scorsi ha inviato la richiesta alla Regione e all'Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) di attivare un piano di abbattimenti straordinario. “Non c'è nessuna mattanza. Non vado a caccia e amo gli animali. Chiedo solo che venga applicata una legge per risolvere un problema esistente”, aggiunge Baldi, in riferimento alla presa di posizione dell'onorevole Manuela Reppetti che chiede, invece, alla Regione, di non autorizzare il piano di abbattimento.

Continua qui

Commenti

Post più popolari