domenica 6 novembre 2016

Terremoto, gli irriducibili pastori di Castelluccio: "Per la transumanza restiamo qui"

Nonostante gli appelli delle autorità, otto pastori hanno deciso di rimanere a Castelluccio di Norcia, dormendo in stalle di fortuna accanto ai loro animali. Migliaia tra pecore, vacche e cavalli. "Non ci spostiamo da qui senza di loro, e non vogliamo lasciare il paese incustodito", hanno detto dal giorno del sisma di magnitudo 6,5. Ma l'avvicinarsi dell'inverno in condizioni così precarie li costringe ad anticipare la millenaria tradizione della transumanza.

Video

Nessun commento:

Posta un commento